Inno di VILLA FLAMINIA

(Parole difr. Rodolfo Carugno Musica del M° A. Lacerenza)


Lieti leviamo un cantico di gioia

nella ridente nostra giovinezza:

ardua è l’ascesa, ma con fiero ardore

raggiungerem la vetta desiata.


Rit. Su, marciamo, cuori in alto,

fisso il guardo ad una stella:

essa illumina il nostro cammino,

essa illumina il nostro ideale:

con la scienza, la fede e il lavoro

il traguardo conquisterem.

Su, marciamo, cuore in alto,

nell’aprii della nostra età.


La nostra vita è qui gioiosa e sana,

ognor temprata da sereno sforzo;

sui verdi campi rinnoviam le forze

per affrontar lo studio ed il dovere.


logo_small